Il CRM aziendale è uno strumento che aiuta le aziende a comprendere meglio le esigenze dei propri clienti e come soddisfarle per aumentare le vendite e, di conseguenza, i profitti delle imprese. Questo è possibile grazie alla raccolta di informazioni sui clienti attraverso il sito web, i negozi online e fisici, le app per dispositivi mobili e le iniziative di marketing messe in gioco dall’azienda. Oggi vedremo nel dettaglio a cosa serve un CRM aziendale e perché è utile alle Piccole e Medie Imprese (PMI).

CRM: cosa significa?

CRM è l’acronimo di “Customer Relationship Management” ed altro non è che un software che supporta le aziende nella gestione delle attività connesse ai propri clienti: dalle attività pre-vendita e post-vendita, passando per l’analisi e il monitoraggio dei dati raccolti legati, ad esempio, ai bisogni/aspettative del cliente.

Quando nasce il CRM?

Le sue origini risalgono ai primi anni '80, quando le aziende iniziano a rendersi conto dell’importanza di avere informazioni sempre accessibili relative ad acquisti e vendite dei prodotti/servizi della propria impresa. La vera evoluzione del CRM, simile a come lo intendiamo noi oggi, si ha però a partire dagli anni ’90, quando il Customer Relationship Management diventa un sistema che non solo raccoglie i dati ma che è in grado anche di metterli in relazione tra loro e di fornire alle aziende degli strumenti per mettersi in contatto con il cliente. Solo negli anni più recenti il CRM, grazie all’evoluzione dei mercati che richiedono alle aziende un’informatizzazione di tutti i processi aziendali per rimanere competitive, è diventato il software gestionale di oggi.

CRM: chi lo usa e come si usa

Il CRM rappresenta uno strumento molto importante per il settore commerciale e marketing della tua PMI. Questo programma ti consente di ottenere e di organizzare le informazioni che riguardano i clienti attraverso un’unica piattaforma a disposizione di tutte le divisioni aziendali che lo utilizzeranno. Il CRM aziendale è utile anche per l’analisi dei dati e permette di creare report allo scopo di migliorare la produttività aziendale così come di accorgersi in tempi brevi di eventuali problemi. Inoltre, i dati archiviati nei software gestionali CRM ti aiutano a delineare con più precisione qual è il tuo target di riferimento, così da costruire una strategia di comunicazione mirata e una maggiore personalizzazione dei messaggi rivolti al tuo pubblico.

Come abbiamo accennato nei paragrafi precedenti, il CRM è un software che si utilizza attraverso una piattaforma per rilevare le interazioni con i tuoi potenziali clienti nei vari momenti della vendita dei prodotti o dei servizi della tua azienda.

Quanto costa un CRM aziendale?

Se vuoi sapere quanto costa un CRM aziendale, così come per i software ERP, possiamo dirti che il prezzo di un’applicazione del genere può variare a seconda delle tipologie e dal numero di funzionalità che vengono messe a disposizione agli utilizzatori del software. Serenissima Informatica, ad esempio, ti propone Microsoft Dynamics CRM, il software gestionale che ti consente di semplificare i processi aziendali e aumentare la redditività delle vendite, del marketing e dei servizi della tua azienda. Può essere installato sul server locale oppure lo puoi utilizzare online per memorizzare e organizzare in un'unica piattaforma tutti i dati del cliente. Con il nostro CRM aziendale puoi inoltre tenere sotto controllo tutti i processi aziendali ed aumentare la produttività della tua impresa.