Serenissima Informatica, società specializzata nello sviluppo e nella progettazione di software gestionali, propone un approfondimento per mettere a confronto funzionamento e vantaggi dei software ERP e di quelli MRP.
Grazie alla nostra esperienza a fianco di PMI manifatturiere e commerciali, possiamo aiutarti a capire quale sistema scegliere per la tua azienda tra ERP o MPR.

ERP: significato

Partiamo dal significato di ERP, sigla di Enterprise Resource Planning, ovvero la pianificazione delle risorse aziendali.
Quando si parla di ERP ci si riferisce a quella tipologia di software gestionali che consentono di integrare, in un unico programma, i differenti processi legati al business di un’azienda.
 

A cosa serve un software ERP?

Un ERP è la soluzione che permette la corretta gestione di tutte le risorse aziendali: dagli acquisti alle vendite, sino alla contabilità e al contenuto del magazzino.
Grazie a un sistema ERP è possibile migliorare la comunicazione e la collaborazione interna all’organizzazione, che diventa così più efficiente.
I sistemi ERP sono utili anche nella pianificazione e nella valutazione delle attività di marketing di qualsiasi tipo di azienda.

MRP: significato

Il termine MRP, invece, è la sigla di Material Requirement Planning, cioè la pianificazione dei fabbisogni di materiali, ma anche di Manufacturing Resource Planning, ovvero la pianificazione delle risorse di produzione.

A cosa serve un software MPR?

La funzionalità principale che svolge un sistema MRP è la pianificazione dell’approvvigionamento dei materiali in funzione del fabbisogno dell’azienda. Questa pianificazione riguarda anche tutte le risorse che sono coinvolte nel processo produttivo.
In pratica, un sistema MRP serve a garantire i piani di produzione e di acquisto e a controllare costantemente l’avanzamento dell’attività produttiva.

ERP o MPR: quale scegliere per il tuo business

Gli ERP sono diventati uno standard per il settore della distribuzione e per quello dei servizi. Mentre, gli MRP sono sistemi pensati appositamente per il settore della produzione.  

I principali vantaggi offerti dai sistemi ERP sono:

  • automazione dei processi
  • riduzione delle tempistiche per la gestione aziendale
  • riduzione delle possibilità di errore legate a dimenticanze e ritardi
  • controllo finanziario ed economico ottimale per l’azienda
  • possibilità di utilizzare i software per realizzare campagne di marketing
  • possibilità di usare il programma per valutare i risultati di una promozione

Per quanto riguarda invece i principali vantaggi offerti dai sistemi MRP troviamo:

  • acquisti precisi e mirati
  • risparmio a livello di magazzino
  • indicazioni chiare per indirizzare le vendite
  • tempi di produzione certi
  • previsioni precise per la consegna al cliente
  • tempi rapidi di avvio di eventuali processi correttivi

Se tra ERP o MPR non sai quale soluzione scegliere per la tua azienda, rivolgiti ai professionisti di Serenissima Informatica, ti aiuteranno a trovare il sistema perfetto per le esigenze della tua attività.